Alberto Mucignat

Alberto Mucignat


Random thoughts around web stuffs (è tutto un equilibrio sopra la follia)

ottobre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Categorie


Numeri e Persone: verso il design strategico

AlbertoAlberto

Ritorno sull’argomento statistiche web e utenti, perché ho letto un post che praticamente mi ha letto nel pensiero: Do you see numbers or people?.

In particolare, James Kelway spiega come intende il processo gestionale del web all’interno delle aziende, parlando delle varie figure che anch’io incontro nel mio lavoro (Marketing managers, analisti, user experience designer, etc):

Marketing people are key in the role of managing website optimisation. They know the message they wish to communicate, they know the business goals and have a strategy that they are keen to fulfil.

The analyst needs to be aware of how to take these goals and build the data around their wishes. It takes analysts and UX people to combine the data and the marketing mission, to present a test scenario that can give results that are meaningful.

We know that people are unpredictable but designers also know what makes people react, which design communicates best, which interactive elements on a form enable the smoothest processing for the user.

In tre frasi, dice esattamente quello che penso: la sintesi la fa lo user experience designer, che sa come reagiscono gli utenti, come comuncare meglio, quali sono le interazioni che funzionano meglio, etc.

In particolare, il lavoro che faccio sempre più spesso è riassunto in questa frase:

The solution generation crosses the boundaries of data gathering and interpretation and goes into the hypothesising and creation of creative ideas to address the problem.

Questo approccio è quello che noi chiamiamo Design strategico ed è una fase fondamentale del lavoro sulla user experience.

È una fase che avviene assieme alla business strategy e serve a creare una base che porti coerenza in tutto il progetto, dal concept fino all’implementazione dei prodotti.

Comments 1