Alberto Mucignat

Alberto Mucignat


Random thoughts around web stuffs (è tutto un equilibrio sopra la follia)

aprile: 2019
L M M G V S D
« Ott    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

Categorie


Duciu furlans

AlbertoAlberto

Scopro solo ora che Dree ha chiuso il Furlanist, il suo blog scritto in friulano, e mi spiace perchè è stato sicuramente un blog importante, per tutti i friulani (ancja chei di la da l’aghe ;-).

Peraltro ho scoperto grazie al suo blog perle inarrivabili quali i Gnognosaurs e le maiute tal friul, che rilanciano nel mondo il messaggio furlan: “Make frico not war”.

Il friulano lo capisco abbastanza (almeno supero il test), ma l’ho parlato raramente, solo da piccolo, con il nonno o a scuola. Il Folpo, ovviamente, dialetto friulano di Cordenons.

Mi piace un sacco leggerlo a voce alta, poesie per lo più. Lo facevo alle elementari e lo faccio ancora oggi agli amici che rimangono incantati dai versi di Pasolini e poi mi dicono “ma che vor dì?”.

È una lingua bellissima, che i friulani chiamano teneramente la marilenghe, parola dal suono dolcissimo.

Insomma, oggi mi è scesa la lacrimuccia, perchè a Dree gli devo sicuramente un tai di chel bon. Anche perchè stasera mi ha fatto venire una voglia di frico e di brovada

Un grues mandi ai letôrs che jo o definìs “normâi”, che il blog al è massût par lôr: chei che magari no comentin par la ataviche pore di “no savê scrivi”. Chei che chest blog al à contribuît a fâi scuvierzi tantis robis sul furlan che no savevin e che cheste lenghe e pues jessi trancuilamentri doprade te modernitât.
Anzit: lis ideis furlanistis a si dimostrin puntualmentri ches plui indevant rispiet a la mentalitât provincialote dai sorestans locâi, no nome politics.

Vonde. Si viodin, Dree. Mandi!

Comments 3
  • dat
    Posted on

    dat dat

    Author

    purtrop il furlan al’è destinat a murì, e ogni volte che i pensi che in 100 ains a saran pocs chei usas a fevelalu a mi ven un grop in te gole …
    (a mi displas enchja che na soi bon di scrivi ben in marilenghe, scusait)
    un mandi dall’Irlande,
    dat


  • maurizio berra
    Posted on

    maurizio berra maurizio berra

    Author

    Ho scoperto il tuo Blog e son rimasto fulminato!

    Quante affinità, quante cose in comune, quante sensazioni…mi sono un po’ emozionato sai?
    La dolcezza della lingua friulana, che ormai non so più parlare, sto a Milano da 30 anni ormai, le foto , il tuo modo di essere, i viaggi alcuni dei quali ho fatto anch’io e mi ci son riconosciuto…insomma una cosa bella per me aver scoperto il tuo blog
    Grazie e Complimenti!
    Maurizio