Alberto Mucignat

Alberto Mucignat


Random thoughts around web stuffs (è tutto un equilibrio sopra la follia)

gennaio: 2019
L M M G V S D
« Ott    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Categorie


Un consiglio ai media

AlbertoAlberto

Di recente è scoppiata l’ennesima polemica tra mainstream blogger e mainstream media.

A me, che non sono mainstream per niente, di tutta la querelle ha colpito una frase del commento di Anna Masera de La Stampa:

“siamo pochi, il lavoro è tanto, e per “popolare” di news i tanti canali del sito capita di fare le cose non accuratamente come vorremmo…”

Ecco il punto. Perché non eliminare qualche canale? Perchè non cercare di fare meglio solo quello che si riesce a fare con le risorse attuali?

Questo significa iniziare a togliere qualcosa. È il principio del less is more.

A me piacerebbe un giornale che parla bene solo di poche cose, con professionalità e accuratezza. È il motivo per cui Punto Informatico e molti blog tematici funzionano alla grande: scrivono bene, con passione e precisione, di poche cose.

Ma per fare meno, bisogna avere coraggio, rischiare e cambiare.

Comments 5
  • Gaspar
    Posted on

    Gaspar Gaspar

    Author

    “Write what you know best, and link the rest!”, direbbe Jeff Jarvis


  • Massimo
    Posted on

    Massimo Massimo

    Author

    Grande Gaspar!

    (ma se “they know nothing best”, come si fa? 😉


  • Gaspar
    Posted on

    Gaspar Gaspar

    Author

    hehehehe… in tal caso, è un casino.


  • Alberto
    Posted on

    Alberto Alberto

    Author

    che coppia! 🙂

    però la frase di jarvis è da cornice

    massimo: “if you don’t know anything best, play darts!” 😉


  • Massimo Moruzzi
    Posted on

    Massimo Moruzzi Massimo Moruzzi

    Author

    Quindi, bisogna sperare che i giornali li paghino per giocare a freccette, che fanno meno danni che a scrivere articoli su cose che non conoscono…