Alberto Mucignat

Alberto Mucignat


Random thoughts around web stuffs (è tutto un equilibrio sopra la follia)

maggio: 2019
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Categorie


Design Epicentrico

AlbertoAlberto

Getting Real è una bella lettura estiva. Il libro è uscito da un sacco di tempo, ma vale la pena rileggerlo perchè è sintetico, essenziale, zen.

E poi aiuta a mantenere i piedi per terra. Leggetelo anche a pezzi, ma leggetelo.

Nella sua semplicità, un capitolo fondamentale è Interface Design, dove si spiegano pochi chiari concetti che dovrebbero essere alla base della progettazione di ogni servizio web.

A mo’ di mantra riporto i punti più importanti:

Epicentric Design: iniziare (e focalizzare) il design a partire dal core della pagina. Ne parlo da diversi anni anche in termini di page paradigm.

Context over Consistency: in ogni pagina ci vanno le informazioni giuste, sulla base di quello che l’utente può decidere di voler fare. Un esempio classico sono i menù: non è detto che uno stesso menù debba apparire in ogni pagina del sito, ma questa è invece una convenzione comune nel costruire siti web.

Three state solution: disegnare le pagine web pensandole nei 3 stati: regular, error, blank. In particolare lo stato blank viene spesso tralasciato (anche dal sottoscritto, sigh). Si tratta di pensare la pagina a come appare la prima volta che un utente la visita. La prima impressione di un’applicazione web è spesso la cosa più importante (remember: “you never get a second chance”).

Get defensive: migliorare l’esperienza dell’utente in caso di errore o altri problemi. Questa regoletta è stata poi ampliata per bene dagli autori nel libro Defensive Design.

Copywriting is Interface Design: per finire in bellezza, se non fai copywriting, non stai facendo design. Fondamentale.

In queste regole manca forse qualche accento in più sull’utente, sugli scenari di utilizzo e sui task, che sono fondamentali per stabilire quali cose siano centrali e funzionali a una data pagina. Ma per il resto, lo trovo formidabile.

Comments 3
  • Enrico Toro
    Posted on

    Enrico Toro Enrico Toro

    Author

    Scusa ma un bel libro estivo più adatto al caldo romano no eh?! Ti consiglio “L’eleganza del riccio”.

    ENR


  • Maria Grazia
    Posted on

    Maria Grazia Maria Grazia

    Author

    Veramente interessante! Io ho cominciato la lettura “a pezzi” dall’ultimo link: “Good writing is good design”…
    Grazie per la segnalazione… 🙂


  • Alberto
    Posted on

    Alberto Alberto

    Author

    felice che almeno a te sia servita.

    ps: enrico tu non capisci, queste letture rilassano! 🙂