Alberto Mucignat

Alberto Mucignat


Random thoughts around web stuffs (è tutto un equilibrio sopra la follia)

dicembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Categorie


Sviluppare progetti giocando

AlbertoAlberto

Grazie al link del post precedente, scopro anche questo Collaborative game manifesto for software development:

Lo sviluppo software è una serie di giochi cooperativi di invenzione e comunicazione, con risorse limitate e finalizzati ad un obiettivo. L’obiettivo primario di ogni gioco è la produzione e la consegna di un sistema software; ciò che rimane alla fine del gioco è un insieme di note, utilizzabili per assistere i giocatori del gioco successivo. Le persone utilizzano note e appunti per ricordare, trarre indicazioni e comunicare tra loro, allo scopo di passare alla mossa successiva del gioco. Il gioco successivo è la variazione del sistema, oppure la creazione di un sistema contiguo. Ogni gioco ha quindi come obiettivo secondario quello di conseguire una posizione vantaggiosa per il gioco successivo. Poiché ogni gioco si svolge a risorse limitate, l’obiettivo primario e quello secondario competono tra loro per le risorse disponibili.

Utile, in generale, anche per altri tipi di progetti. Deliverables è la parola chiave del gioco. Come strumenti, vedo bene il wiki. Prima o poi dovrei provare a impostarlo in questo modo.

Questa cosa del gioco, poi, viene fuori spesso ultimamente. Ne parlano continuamente gli anglofoni quando si tratta di fare focus group o altre ammucchiate lavorative.

Se ci penso, durante un recente card sorting estenuante mi sono ritrovato a dire ai partecipanti che dovevano pensare che era un gioco, cercare di pensarlo come uno svago dal loro solito tran-tran quotidiano. E ha funzionato, nonstante lo stress.

Lavorare giocando, lavorare divertendosi. Proviamoci tutti un pochino, dai.

Comments 0
There are currently no comments.