Alberto Mucignat

Alberto Mucignat


Random thoughts around web stuffs (è tutto un equilibrio sopra la follia)

settembre: 2019
L M M G V S D
« Ott    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  

Categorie


Hacking GA /1 – tracciare link, download e azioni

AlbertoAlberto

Smanettando con Google Analytics, sono venuto a conoscenza dei seguenti interessanti trucchetti.

Grazie alla funzionalità urchinTracker si possono eseguire tracciamenti su pressochè tutte le operazioni generate da eventi (click, rollover, ecc).

Per esempio si possono tracciare facilmente i link in uscita, inserendo il seguente codice all’interno dei nostri tag html dei link:

onclick=”javascript:urchinTracker(‘/outbound/XXX’);”

Al posto di XXX possiamo mettere un nome che contraddistingue il link. Ad esempio:

<a href=”http://www.example.com” onclick=”javascript:urchinTracker(‘/outbound/example’);”> Example</a>

In questo modo, ovviamente, si possono anche tracciare click generati da banner: basta inserire il codice dentro il link all’immagine.

Nelle statistiche, basterà consultare le statistiche dei contenuti della sezione /outbound.

L’unica cosa che mi lascia perplesso è se queste pagine vengano o meno conteggiate come pagine viste del sito stesso, ma non ho trovato nulla su questo nella documentazione.

Altre operazioni che si possono fare:
tracciare download di file
tracciare inbound links (es: campagne banner, email e newsletter, ecc)
monitorare eventi javascript
monitorare eventi Flash

Per altre chicche sull’argomento, c’è chi ha già scritto molto e c’è anche il blog di GA.

Comments 24
  • Tambu
    Posted on

    Tambu Tambu

    Author

    penso che tu possa dormire tranquillo… urchintracker non inficia le pageviews 😉
    per gli imbound link però esiste lo strumento di tracciatura campagne, credo che sia più appropriato…


  • Alberto
    Posted on

    Alberto Alberto

    Author

    mi sfugge come ciò sia possibile (non è documentato), cmq mi fido 😉

    e poi mi pare che il link che ho inserito fosse proprio quello per tracciare campagne, no? mi sfugge qualcosa anche qui?


  • fullo
    Posted on

    fullo fullo

    Author

    carino.. quasi quasi ci scrivo un plugin per wordpress


  • Massimo Moruzzi
    Posted on

    Massimo Moruzzi Massimo Moruzzi

    Author

    dai, fullo, scrivilo anche per MT 🙂


  • Massimo Moruzzi
    Posted on

    Massimo Moruzzi Massimo Moruzzi

    Author

    Alberto,

    praticamente ti dà un elenco di quali cosa sono cliccate e quanto sul sito, una specie di ‘lista’ che corrisponde più o meno al risultato ‘grafico’ che invece ti dà sempre GA in…
    Ottimizzazione del Contenuto > Analisi Navigazione > Overlay del sito ?


  • fullo
    Posted on

    fullo fullo

    Author

    avevo inziato a scrivere il plugin quando mi è venuto in mente.. ma google non traccia già i link in uscita? [lo chiedo perchè mi scoccia entrare in analytics]


  • Alberto
    Posted on

    Alberto Alberto

    Author

    da quel che vedo, l’overlay del sito traccia solo i link interni… invece i link esterni, tracciati con urchinTracker() in modo che sembrino pagine della sezione /outbound, si vedono in: ottimizz. contenuto -> rendimento contenuto -> contenuti principali


  • Alberto
    Posted on

    Alberto Alberto

    Author

    no, lui intendeva sapere se GA non tracci GIA’ i link in uscita. la risposta è no, a quanto pare. e peraltro:

    [quote]Il rapporto di overlay del sito non è al momento in grado di lavorare con i seguenti tipi di contenuti:

    * Link JavaScript
    * Contenuti CSS
    * Navigazione Flash
    * file scaricabili (.pdf)
    * link in uscita
    * frame
    * reindirizzamenti automatici.[/quote]

    si veda: http://www.google.com/support/analytics/bin/answer.py?answer=27231


  • fullo
    Posted on

    fullo fullo

    Author

    ok allora inizio ad implementare per wordpress.. niente MT perchè 1 non saprei dove testarlo e 2 l’ho abbandonato dalla versione 2.x 😉


  • Alberto
    Posted on

    Alberto Alberto

    Author

    moruz, la devi de finì de spacca er cazz co sto MT… passa a wordpress!!! 😀


  • Massimo Moruzzi
    Posted on

    Massimo Moruzzi Massimo Moruzzi

    Author

    ma hai mai visto il pannello di admin di MT vs. WP. Ma dai…


  • Alberto
    Posted on

    Alberto Alberto

    Author

    no dai, sinceramente, perchè non scrivi un post in cui dici quali sono le cose di MT a cui non puoi rinunciare? così vediamo se effettivamente sono cose importanti oppure se sono solo un fatto di comodità e abitudine. 😉 son veramente curioso…


  • Massimo Moruzzi
    Posted on

    Massimo Moruzzi Massimo Moruzzi

    Author

    no, non ho tempo. e non conosco WP che in maniera un po’ troppo superficiale per fare un paragone fatto bene. Ma MT lo trovo ottimo, ci sono affezionato, e poi, ho anche imparato a pastrugnare un po’ coi template 🙂


  • Massimo Moruzzi
    Posted on

    Massimo Moruzzi Massimo Moruzzi

    Author

    e poi: tu mica usi WP… tu usi un cms norvegese e biondo, non è vero?


  • Alberto
    Posted on

    Alberto Alberto

    Author

    ahah come i bambini 🙂

    no, io uso serendipity, che è un blog in php che usano solo i very geek!

    btw io credo che ognuno usa il tool che gli piace di più (e che conosce meglio, of course).


  • fullo
    Posted on

    fullo fullo

    Author

    e l’hai aggiornato il tuo serendipity? 😛


  • Alberto
    Posted on

    Alberto Alberto

    Author

    yep, sono indietro dell’ultima stable, cmq mi pare che non ci siano bug fix di sicurezza, vero? 😉


  • fullo
    Posted on

    fullo fullo

    Author

  • Alberto
    Posted on

    Alberto Alberto

    Author

    ehm… vado.


  • Tambu
    Posted on

    Tambu Tambu

    Author

    guarda che esiste già eh!!

    http://www.semiologic.com/software/google-analytics/

    non so se è documentata, ma questo plugin oltre ad aggiungere il codice GA, traccia anche tutti i link in uscita.


  • fullo
    Posted on

    fullo fullo

    Author

    apposto.. un altro lavoro scansato 🙂


  • stefano
    Posted on

    stefano stefano

    Author

    Ma scusa una volta che inserisco quel codice poi dove vedo le statistiche di quante persone hanno cliccato su quel determinato link?
    Che programma di statistiche devo usare?


  • Alberto Mucignat
    Posted on

    Alberto Mucignat Alberto Mucignat

    Author

    Consiglio la lettura di Taming your ‘target’ content, che offre tra l’altro una serie di osservazioni sulla completezza e prossimità dei contenuti. In pratica si tratta di definire i contenuti rilevanti rispetto a un dato argomento e di raccoglierli per a