Alberto Mucignat

Alberto Mucignat


Random thoughts around web stuffs (è tutto un equilibrio sopra la follia)

ottobre: 2019
L M M G V S D
« Ott    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Categorie


Sviluppare con Yahoo e Google

AlbertoAlberto

Mi sono guardato le risorse per sviluppatori messe a disposizione da Yahoo e Google, rispettivamente Yahoo Develper Network e Google Code.

Devo dire che a naso preferisco l’approccio di Yahoo, molto più aperto alla condivisione e al rilascio di informazioni, oltre che di codice. In sostanza, Yahoo fornisce anche molte indicazioni per lo sviluppo, oltre a fornire i tool.

Entrambe le aziende hanno rilasciato la loro libreria javascript (Yahoo UI Library e Google Web Toolkit) che permette di dare un pizzico di Ajax alle applicazioni web (widgets, sliders, drag and drop, ecc), oltre alle classiche funzionalità (manù vari, gestione css, xml-rpc, ecc).

Una cosa interessante che ha rilasciato solo Yahoo, sono i design patterns. Anche se ancora incompleti, si tratta di una serie di soluzioni a problemi comuni nella costruzione di siti: menù di navigazione, funzionamento delle pagine di login, informazioni all’utente, ecc.
Yahoo analizza il problema e spiega la propria soluzione consigliata. Utilissimo per chi sviluppa servizi web e necessita di un aiuto per decidere il funzionamento migliore.

Devo anche dire che Yahoo nel tempo ha rilasciato una lista di web services (Flickr, Delicious, Maps, Financial, Jobs, Traffic, Wether, ecc) molto più succosa di quella di Google, per ovvii motivi. Purtroppo però molti dei servizi (financial, jobs, weather, ecc) non sono disponibili localizzati in italiano, il che rende più difficile realizzare in Italia applicazioni legate a servizi esterni, come hanno fatto i ragazzi di due spaghi (utilizzando le API di Google Maps).

Comments 0
There are currently no comments.