Alberto Mucignat

Alberto Mucignat


Random thoughts around web stuffs (è tutto un equilibrio sopra la follia)

novembre: 2019
L M M G V S D
« Ott    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

Categorie


Folpi: facciamo community

AlbertoAlberto

In ritardo di qualche giorno, ispirato da alcune idee di Mauro, aggiungo il mio contributo.

Insieme per Cordenons

Il sito della coalizione può tranquillamente essere un blog collettivo. Il blog è un sistema informale, facile da usare per tutti e che può contenere tutto: pensieri, documenti e notizie. Esistono poi altri due strumenti che si possono utilizzare all’occorrenza e installabili in cinque minuti: i forum (per far discutere i folpi) e il wiki (per far partecipare i folpi).

Carta stampata

Immagino sia necessario un foglio informativo dell’attività della coalizione, visto che Cordenons non è San Francisco. Ma il centro dovrebbe essere il sito web, secondo me, il cui indirizzo deve sempre essere riportato in ogni comunicazione, volantino, ecc. Anche a voce: il sito web sarà sempre più aggiornato e completo di un foglio stampato, quindi è bene che la gente sappia dove trovare le ultime novità. Inoltre, dare priorità alla comunicazione web significa anche sicuramente risparmiare.

Il sito del comune

Non credo basti dire: facciamo come quello di Pordenone. Solitamente quando un cliente mi dice “vorrei un sito come quello lì”, capisco che c’è qualcosa che non va. Il comune di Pordenone ha diversi contenuti e servizi da comunicare. Il comune di Cordenons quali servizi vuole mettere in evidenza? Quali contenuti e informazioni produce? Partire da questo evita di sbagliare obiettivo. Ad ogni modo è una decisione che va presa dagli amministratori.

Creiamo un network?

Credo sia utile che qualcuno, a turno, segua i consigli comunali o le iniziative che vengono fatte sul territorio. È importante che poi se ne parli nel web, meglio attraverso i blog: quello della coalizione, ma anche altri. Mi piacerebbe che creassimo una rete di blogger folpi che seguono l’attività dei nostri amministratori. Gli amministratori devono spiegare e farsi capire da tutti: spiegatelo a chi ha un blog e lui ne parlerà ad altri. Questo aumenta la trasparenza e la comprensione delle attività comunali.

ps: per chi non lo sapesse, folpi è il nomignolo con cui vengono chiamati i cordenonesi, da cui anche il dialetto locale chiamato “folpo”

Comments 2
  • Andrea
    Posted on

    Andrea Andrea

    Author

    Idea interessante direi.

    Credo che i tempi siano maturi. Quest’anno, grazie ai bloggers, e a siti istituzionali sono stato in grado di seguire anche le amministrative sebbene viva dall’altra parte del mondo.

    Count me in! Come dicono dalle mie parti.


  • Alberto Mucignat
    Posted on

    Alberto Mucignat Alberto Mucignat

    Author

    Piccoli blog politici crescono.

    Siamo finalmente riusciti a rintracciare il blog di un consigliere comunale di Pordenone: si chiama Un’esperienza in Comune e racconta con parole semplici l’esperienza di Piervincenzo.

    Ecco, questo è il modello di blo