Alberto Mucignat

Alberto Mucignat


Random thoughts around web stuffs (è tutto un equilibrio sopra la follia)

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Categorie


Perché bisogna pensare che tutto sia possibile

AlbertoAlberto

larry-page-federico-pistono

Una delle più belle letture che possiate fare oggi. Che siate giovani, genitori, o semplici sognatori, prendetevi 10 minuti e leggete la storia di questo ragazzo. Fatelo ora.

La storia di Federico è un po’ anche la mia da quando ho iniziato a fare l’imprenditore: costellata di persone che “non si può fare”, “ma non lo fa nessuno”, “non qui in Italia”, ecc. Ma lui va oltre e definisce il teorema definitivo con una perla che rimarrà scolpita nel silicio:

“Whenever someone tells you that you can’t do it, what the probably mean to say is that *they* can’t do it.”

(Peraltro forse siamo di fronte al teorema originario da cui è derivato il famoso corollario di Munari: “Quando qualcuno dice che lo sa fare anche lui, significa che lo sa RIFARE. Altrimenti l’avrebbe fatto per primo.”)

Un altro punto interessante è quando parla dell’atteggiamento delle persone:

“Conventional thinking leads to apathy and acceptance, so that nothing ever changes, and pessimism becomes a self-fulfilling prophecy. Since my earliest memories, my life has been all about challenging that apathy and building something new and exciting, which would make the world suck less.”

Ma quest’ultima citazione pare attribuibile a Alexis Ohanian. Casomai ci fosse ulteriore bisogno di esempi da seguire.

Comments 3
  • Ashly
    Posted on

    Ashly Ashly

    Author

    Mai mollare 🙂 … quando qualcuno ti dice che non è fattibile è solo perchè costui non è in grado di farlo !


  • Pierluigi
    Posted on

    Pierluigi Pierluigi

    Author

    Grazie per queste “pillole” di positività 🙂


  • Pier
    Posted on

    Pier Pier

    Author

    Quasi tutto diciamo, certe cose comportano talmente tanti ostacoli e problemi, che rovinarsi la vita perchè qualcuno ci racconta che “tutto si può fare” , non ne vale proprio la pena, altrimenti tutti potremmo fare tutto, ma non è così.
    Quando si è consapevoli di ciò che si è, delle proprie doti e delle proprie capacità, allora sì, con costanza e perseveranza “quasi tutto si può fare” 🙂