Alberto Mucignat

Alberto Mucignat


Random thoughts around web stuffs (è tutto un equilibrio sopra la follia)

ottobre: 2019
L M M G V S D
« Ott    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Categorie


7 minuti contro 42 ore

AlbertoAlberto

Paolo ha vissuto un’odissea durata 42 ore.

Nel mio piccolo racconto questo aneddoto.

Sabato sera a Dortmund, in una fattoria ristrutturata tipo bed & breakfast, il simpatico gestore ci prenota un taxi che ci deve portare all’aeroporto, domenica mattina alle 7.30. L’indomani ci svegliamo e alle 7.15 iniziamo la colazione.

h 7.20 Mentre ci porta le cose, il gestore ci rassicura: “rilassetevi, godetevi la colazione, ci penso io a tenere d’occhio la strada”.

h 7.25 Ci porta il pane e il caffè. Chiacchieriamo cordialmente. Lui tiene sempre gli occhi sulla strada.

h. 7.29 Il taxi non arriva ma ci dice di rimanere tranquilli: “di solito il taxi spacca il minuto!”

h 7.30 (!) Chiama il centralino dei taxi, lamentandosi perchè il taxi non è in orario. La centralinista dice che il taxi è in arrivo, ma forse la strada è un po’ gelata. Lui si lamenta dicendo che dobbiamo andare in aeroporto.

h 7.33 Dice: “vado ad accendere la macchina, al limite vi accompagno io”

h 7.35 Carichiamo le valigie e saliamo in macchina.

h 7.37 All’incrocio troviamo il taxi in arrivo, 7 minuti in ritardo. Oli dice: “in italia è normale che non siano puntuali”. Lui dice: “per me no”. Scende e va dal tassista e gli dice: “per oggi non fai la corsa e la prossima volta non chiamo più la vostra compagnia”. Poi ci accompagna all’aeroporto, facendoci risparmiare anche la corsa in taxi.

Take it easy, Paolo! 😉

Comments 2
  • olipal
    Posted on

    olipal olipal

    Author

    Letteralmente il tipo (che aveva un caschetto biondo tipo Beatle) ha detto: – But for me NO!!!! ed è uscito a discutere col tassista. Noi in macchina fantasticavamo su una scazzottata all’alba sulle strade ghiacciate della campagna tedesca.


  • Barbara
    Posted on

    Barbara Barbara

    Author

    Se alla fien l’aereo l’avete preso credo sia stata
    una bella avventura, quegli episodi che ti fanno
    rivalutare un pò il genere umano … ce ne fosse di più
    di gente così!