Alberto Mucignat

Alberto Mucignat


Random thoughts around web stuffs (è tutto un equilibrio sopra la follia)

ottobre: 2019
L M M G V S D
« Ott    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Categorie


Beppe Grillo denuncia un ragazzo

AlbertoAlberto

Tempo fa mi ero chiesto se fosse legale mettere in rete/p2p lo spettacolo di Beppe Grillo così come dice lui sul sito:

“Questo Dvd è una piccola cosa che ho messo in vendita non per fare i soldi…
Lo potete anche trovare in Internet, lo potete scaricare gratuitamente e non sarò io a dirvi qualche cosa.”

Adesso scopro che Beppe ha denunciato un ragazzo di 19 anni perchè ha messo in vendita su eBay il dvd dello spettacolo.

A parte il fatto che si tratta di un ragazzo, questo tipo di vendita avviene milioni di volte su eBay, PortaPortese, Secondamano, ecc.

Non conosco abbastanza la legge e forse Grillo ha pienamente ragione. Se è così, il mio parere è che la legge è sbagliata.

Ma la cosa che più mi dispiace è che Grillo stavolta mi ha deluso, perchè parla bene di internet e poi però… Come dire, a volte si predica bene e si razzola male:

“Piano, piano, senza che nessuno si accorga di niente, si sta impedendo il libero sviluppo della conoscenza attraverso leggi, insensate, fatte apposta.”

Comments 13
  • olipal
    Posted on

    olipal olipal

    Author

    Credo che il punto sia aver messo in vendita il dvd, “tradendo” il principio stesso per cui Grillo lo aveva messo a disposizione di tutti gratutitamente, cioè il principio dell’open source. Ma mi piacerebbe capirne qualcosa di più, visto che tutti i commenti al post di Grillo sembrano andare nella stessa direzione del tuo. Illuminami!


  • Il franzo
    Posted on

    Il franzo Il franzo

    Author

    Sono d’accordo con te, ma resto deluso da grillo; I principi e le dimostrazioni di principio sono un sacrosanto diritto, ma avrebbe fatto meglio a scegliere una vittima + “mediatica” o più adatta allo scopo (npon credo che gli manchi la fantasia o la possibilità). A parte questa piccola, personalissima, recriminazione Grillo vive di spettacolo e lo spettacolo gli riempie il frigo (non solo di yogurt) …Metallica/Napster docet.

    PS: Vi siete dimenticati che è genovese 😉


  • The franz
    Posted on

    The franz The franz

    Author

    [url=http://www.beppegrillo.it/archives/2005/09/la_paga_di_giud.html]La replica di grillo[/url] : “Non ho denunciato nessun ragazzo, non so neppure chi sia, il mio legale ha presentato un esposto alla Procura di Alessandria per tutelare i miei legittimi interessi, per le vendite dei miei spettacoli effettuate su Ebay da molte persone. E questo solo dopo aver richiesto ripetutamente e formalmente a Ebay di non consentire le vendite illegali.”


  • Alberto
    Posted on

    Alberto Alberto

    Author

    si ho letto la replica, un bell’outing, ma forse è internet che ti porta a queste cose. più sei aperto, meno sei attaccabile.
    comunque, seppur riconoscendo che grillo non ha denunciato direttamente il ragazzo, rimango della mia opinione.


  • Giovanni Alberto Ibba
    Posted on

    Giovanni Alberto Ibba Giovanni Alberto Ibba

    Author

    Alberto, leggo ora il tuo post… tieni presente che c’e’ una bella differenza dallo scaricare SENZA FINI DI LUCRO materiale coperto da copyright e metterlo in VENDITA. Se scarico il suo spettacolo, in fondo, gli puo’ anche andare bene, come ha detto Beppe, ma se qualcuno lo DUPLICA e lo mette IN VENDITA non fa proprio una bella cosa… E non capisco dove ti avrebbe deluso? semplicemente perche’ vuole tutelare i suoi diritti da una societa’, EBAY, che permette la vendita di materiale coperto da copyright… 😉 un po’ di buon senso, sopratutto se si parla di Beppe Grillo.


  • Alberto
    Posted on

    Alberto Alberto

    Author

    Si si la legge va bene, eBay può rappresentare un problema ma alla fine poi pagano sempre i ragazzetti che scaricano la musica o che arrotondano coi traffichini. ma queste sono disquisizioni.
    il fatto è che Beppe scrive nel suo sito che dobbiamo combattere contro i lacci che le major cercano di mettere e poi si comporta in maniera diversa quando riguarda se stesso.
    da uno come lui mi aspetterei un po’ di coerenza. oppure una denuncia pubblica magari dicendo: a me non va di denunciare un ragazzo, mi va di tutelare il mio businness, cara eBay come facciamo?
    comunque è una mia opinione, ma consiglio la lettura di [url=http://www.macchianera.net/2005/09/19/grillology_2.html]macchianera[/url] su questo tema.


  • Andrea
    Posted on

    Andrea Andrea

    Author

    Ciao
    io penso che stiamo andando fuori strada. Ma pensate che bello se tutti facessero come Beppe Grillo. La canzone, il concerto.. il film. O paghi una cifra giusta ( 11 € mi sembrano giusti) per vederlo o comprarlo in alta risoluzione, con packaging, extrra…ecc..o te lo scarichi dal web – SENZA riVENDERLO- IN DEFINIZIONE PEGGIORE.. E TE LO guardi. Ma qui il problema era diverso.. Ci sono parassiti che non si accontentano di scaricare musica, film, ecc.. ma li vendono pure. C’è una differenza enorme. Immaginatevi se uno di voi fa una bella poesia ( giusto per stare terra a terra) sudata con passione e anni di studio. La vuole condividere con altri gratuitamente e magari la vendi pure a 10 € in versione pergamena ecc… poii scopri che uno l’ha copiata e la sta rivendendo .. facendosi dei sodi. Dai… non ci credo che ogniuno di noi si incazzerebbe. Difendere il parassita ( e basta chiamarlo “Ragazzino innocente” che vende un opera altrui.. senza aver fatto nulla….senza averla acquistata…a me sembra una grande ipocrisia.

    Ciao A tutti.
    Andrea


  • riffraff
    Posted on

    riffraff riffraff

    Author

    parzialmente OT:
    siccome (anche se grillo mi ha sempre fatto scompisciare dal ridere) credo ci sia un po’ troppo culto della personalità:

    com’è che sotto l’immaginetta della licenza CC qua sul sito hai messo la sua parafrasi invece della frase originale di george bernard shaw su mele ed idee? 😉


  • Alberto
    Posted on

    Alberto Alberto

    Author

    azz pensavo fosse di beppe. però anche grillo cita e non dice un cazzo! altro materiale per il copyright! 😉

    certo a pensar bene, con l’euro si rende più l’idea… ok ok cambio!


  • Francesco Rustichelli
    Posted on

    Francesco Rustichelli Francesco Rustichelli

    Author

    “Tempo fa mi ero chiesto se fosse legale mettere in rete/p2p lo spettacolo di Beppe Grillo così come dice lui sul sito”.

    Il fatto è che NON LO DICE!
    E mi chiedo come si possa avere il dubbio.
    E’ illegale e basta (poi, fate voi).

    Se chiedi a qualunque avvocato, quella frase non è un’autorizzazione legale.
    E’ un riconoscimento informale di non perseguibilità.
    E – se vuoi – un ammiccamento alla diffusione gratuita (nel suo interesse propagandistico).
    Non è un caso che il DVD non sia protetto da CSS e che si possa copiare senza ricompressione.
    Ma, se è vero che è un po’ vigliacco (e in stile Microsoft) giocare sulla diffusione abusiva e poi ritorcersi in questo modo, dobbiamo anche riconoscere che – se vogliamo che il “fair use” sopravviva – si deve essere inflessibili sugli abusi plateali.

    E che il 19enne fosse in buona fede non cambia: ci sono comportamenti che vanno limitati, altrimenti si scatena un effetto valanga che poi può portare alla repressione di tutti.
    Mi viene da pensare alla vendita dei biglietti ai concerti di Bruce su eBay, che si è trasformata in un “bagarinaggio automatizzato”.

    E poi basta con questa richiesta di esproprio proletario nei confronti degli autori. Con tutti i difetti e la megalomania che hanno un Grillo o un Luttazzi, non si può pretendere che si “regalino”.

    Anch’io sono stato un po’ amareggiato dall’azione legale della Rowling su quelle librerie che hanno distribuito in anticipo il 6° volume di H.P.
    Ma, ripensandoci, se non si controllano queste prime “fughe in avanti” può succedere il finimondo. Poi, se a casa vostra volete boicottare la Rowling, Dan Brown e soci, fate anche bene.

    Il Copyright è nato per difendere il diritto degli autori dagli abusi, soprattutto da quelli degli EDITORI (oggi li potremmo tradurre con Majors).
    Non mi stanno simpatici quelli che annunciano il “soccombere dell’Industria per colpa dei ragazzini cattivi che usano il P2P”.

    Ma demolire la titolarità dei diritti intellettuali perché ci sono lobby che ne abusano, è buttare via il bambino con l’acqua sporca.
    E il criticare chi è titolare di qualche opera di valore per il fatto che cerchi di tutelarla è un po’ come “fare lo splendido con il c… degli altri”.

    Ve ne accorgete quando cercate di vivere con i proventi delle vostre opere. E ve lo dice un figlio di artista, che nel suo piccolo ha fatto la fame.


  • massi
    Posted on

    massi massi

    Author

    be ha fatto più che bene.
    Trarre profitto vendendo un’opera liberamente distribuile è come far cucire i palloni ai bambini cinesi…


  • iocredo
    Posted on

    iocredo iocredo

    Author

    raga,questo post è inutile..scusate ma ho letto troppe cazzate,devo rispondere in difesa di grillo.

    intanto gli spettacoli si trovano sia con emule sia con torrent sia in streaming gratis,e grillo non denuncia nessuno per questo.

    Il ragazzo che vi prendete la briga di difendere è un truffatore che sfruttando l’ignoranaza della gente ha cercato un modo per far soldi.

    come lui sul web ce ne sono molti che vendono film in dvx e non in dvd originali,molti utenti che ignorano il fatto che i dvx sono copie ilegali spesso scaricate da p2p li comprano pensando di fare un’affarone.

    grillo giustamente ha denunciato il ragazzo(sempre se lo ha fatto,questo lo dite voi)sarebbe anche bastato segnalare la cosa ad ebay per chiudere l’account all’utente incriminato.

    in conclusione grillo dice:

    io metto in condivisone gratuita i miei file di spettacoli o altro ma se volete avere un dvd di qualità mgliore con copertina ect.allora potete comprarlo da mè(il prezzo è cmq modico).

    poi è ovvio se arriva uno che vuole sfruttare l’ignoranza della gente vendendo un dvx scaricato e voi lo volete diffendere fate pure,se volete fare disinformazione fate pure.

    ricordate solo che la verità vi renderà liberi 😉

    ciao


  • Sergio Troisi
    Posted on

    Sergio Troisi Sergio Troisi

    Author

    A me pare che il ragazzo in questione stesse proprio rubando.
    Grillo acconsente alla condivisione dei suoi spettacoli gratuitamente, anche on line.
    Ma il ragazzo masterizzava DVD e li vendeva su ebay… E’ un business…